logo ilfattoalimentare

Rss News

Il Fatto Alimentare - Sicurezza Alimentare

1
Microplastiche e biberon: un neonato è esposto in media a un milione e mezzo di particelle al giorno, rivela uno studio

I biberon e gli altri contenitori in plastica utilizzati per dare ai neonati latte, tisane e succhi, e per conservare alimenti per bambini possono rilasciare molte microplastiche, soprattutto se vengono scaldati. Tuttavia, anche se è molto difficile evitare del tutto di utilizzarli, esistono accorgimenti per minimizzare il rischio, che andrebbero messi in pratica più spesso, … - approfondisci

20.10.2020, 11:12

2
Pesce affumicato, occhio al rischio Listeria. Attenzione anche a cibi da mangiare crudi e piatti pronti. Il documento del Bfr

Secondo tutte le raccomandazioni nutrizionali, il pesce dovrebbe far parte della dieta ed essere presente almeno una-due volte alla settimana (nelle Linee guida italiane l’indicazione è di almeno 2-3 volte). Quando però è crudo o affumicato, può rappresentare anche un veicolo di infezioni pericolose, come quella da Listeria monocytogenes. Lo ricorda l’Istituto federale tedesco per … - approfondisci

15.10.2020, 14:06

3
Ricongelare prodotti scongelati fa male alla salute? Può far aumentare la carica microbica, spiega Issalute

Scongelare e poi ricongelare un alimento fa male alla salute? È una domanda che si pongono molti consumatori. Come ricorda l’Istituto superiore di sanità in un breve articolo sul sito informativo Issalute, ci sono ancora opinioni discordanti e la questione è più complessa di un semplice “sì, fa male” o “no, non fa male”. Un … - approfondisci

13.10.2020, 15:50

4
Aumentano le notifiche al sistema di allerta Rasff. Nel rapporto 2019 boom di segnalazioni per la Salmonella nel pollo dalla Polonia

Nel 2019 sono tornate a crescere le notifiche trasmesse attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff), lo strumento utilizzato dagli Stati membri per scambiarsi allerta e informazioni sugli alimenti che potrebbero rappresentare un rischio per la salute dei cittadini europei. Lo certifica l’annuale rapporto pubblicato dalla Commissione europea. Lo scorso anno … - approfondisci

12.10.2020, 14:42

5
Meglio i cibi crudi o cotti? Dipende dall’alimento. Tutti i consigli di Antonello Paparella a Elisir

È meglio mangiare il pesce crudo o cotto? È vero che il cibo cotto perde tutte le sue proprietà? E come si devono conservare gli avanzi? A rispondere a tutte queste (e altre) domande ci pensa Antonello Paparella, professore di Microbiologia alimentare all’Università di Teramo che nella puntata di Elisir del 25 settembre ha riassunto tutto quello … - approfondisci

09.10.2020, 10:16

6
Botulino alla mensa degli operai. 37 ricoverati a Cefalù. Forse il colpevole è l’ingrediente di un’insalata mista

Da mercoledì 30 settembre ad oggi, 37 operai sono stati ricoverati per intossicazione da botulino all’ospedale Giglio di Cefalù (Palermo). Nonostante le condizioni di tutti i pazienti stiano migliorando, tanto che 14 sono stati dimessi, il responsabile del pronto soccorso, Emanuele Sesti è cauto “questa è una patologia in evoluzione, per cui restano sotto stretta … - approfondisci

06.10.2020, 16:24

7
Negli Stati Uniti Pfas anche nell’acqua in bottiglia, soprattutto frizzante. Ma non c’è un limite legale. I risultati del test di Consumer Reports

Quindici anni prima che scoppiasse lo scandalo Pfas in Italia, ad essere colpiti furono gli Stati Uniti, quando ancora nessuno – ad eccezione degli addetti ai lavori – sapeva cosa fossero e quanto siano pericolose per la salute le sostanze perfluoroalchiliche che hanno contaminato bacini idrici e falde acquifere dal Veneto al West Virginia. Ed … - approfondisci

02.10.2020, 14:20

8
Interferenti endocrini, effetto cocktail e sicurezza alimentare: i casi degli ftalati e dei pesticidi che agiscono sulla tiroide

Quando si parla di sicurezza alimentare ed esposizione ad interferenti endocrini – sostanze che, appunto, interferiscono con il funzionamento del sistema endocrino e riproduttivo – uno dei temi più spinosi degli ultimi anni è sicuramente quello dell’effetto cocktail. Perché se ormai molte di queste sostanze sono state studiate singolarmente, si sa ancora poco sulle conseguenze … - approfondisci

29.09.2020, 12:28

9
Peste suina africana, nessun rischio per i consumatori. Le rassicurazioni del BfR dopo la scoperta del virus in Germania

Cresce, nel pubblico, la preoccupazione per il focolaio di peste suina africana, o ASF, segnalato nella regione del Brandeburgo, in Germania. E per evitare che si diffonda un panico immotivato, l’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio, il BfR, ha pubblicato un documento incentrato sui rischi per gli esseri umani e sui comportamenti da tenere … - approfondisci

23.09.2020, 11:06

10
Mozzarella blu Vallelata: non si può consumare. La risposta dell’azienda

Torna la mozzarella blu. Così sembra da due segnalazioni che abbiamo ricevuto sulla nostra pagina Facebook da lettori che ci avvertono del fenomeno riscontrato su due lotti diversi (L 200241 e L200245) della stessa marca, Vallelata. Lacatalis, proprietaria del marchio, a seguito della nostra segnalazione ha proceduto al ritiro dei lotti interessati (vedi risposta pubblicata … - approfondisci

18.09.2020, 12:16

Documenti e download

Formazione e aggiornamenti

Corsi di formazione e programmi professionali

Le tecnologie alimentari per la salute

Fattura Elettronica per Fornitori